Bere birra con moderazione, piuttosto che astenersi del tutto, potrebbe avere un apporto benefico sulla salute. È quanto emerge dallo studio condotto dalla Dalian Medical University, in Cina, pubblicato su Frontiers in Nutrition. Secondo i ricercatori, la bevanda rafforza il sistema immunitario grazie a una serie di batteri sani che hanno un effetto favorevole sull’intestino. I polifenoli, le fibre e l’etanolo presenti nella birra sono gli ingredienti chiave per potenziare il sistema immunitario. Il consumo di birra è risultato più efficace dei probiotici. “Ma, solo se con moderazione, in quanto l’abuso di alcol provoca il cancro”, hanno avvertito gli esperti. I probiotici sono batteri e lieviti vivi che hanno presunti benefici per la salute, che si trovano in prodotti come il kimchi e il kombucha, ma anche nel formaggio e nello yogurt. Secondo il National Health Service dell’Inghilterra, questi microrganismi aiutano a ripristinare l’equilibrio naturale dell’intestino quando questo è stato alterato da una malattia e a combattere i batteri cattivi rimasti. “Come bevanda fermentata di lunga data, la birra è ricca di molti aminoacidi essenziali, vitamine, oligoelementi e sostanze bioattive che sono coinvolte nella regolazione di molte funzioni fisiologiche umane”, hanno scritto gli autori. “Anche i polifenoli presenti nel malto e nel luppolo della birra sono importanti composti attivi che interagiscono in entrambe le direzioni con il microbioma intestinale”, hanno aggiunto gli scienziati. “Grazie alla conversione dei substrati della birra, alla formazione di prodotti finali bioattivi e alla presenza di microrganismi, alcuni dei suoi componenti esercitano effetti simili o addirittura superiori a quelli dei probiotici”, hanno proseguito i ricercatori. L’analisi ha evidenziato la possibilità di utilizzare i bioattivi della birra, in un secondo momento, per ottenere benefici sulla salute. Secondo lo studio, i prodotti futuri, etichettati come birre salutari, potrebbero prevenire malattie come l’arteriosclerosi e le patologie cardiache e migliorare la circolazione sanguigna. “Combinando i risultati degli studi condotti sull’uomo e sugli animali, emerge che il consumo moderato di birra ha un effetto benefico sul sistema immunitario rispetto agli stati di abuso di alcol o di astinenza.”, hanno sottolineato gli autori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *