Nuotare e, in generale, trascorrere del tempo immersi nell’acqua fredda sembra conferire una serie di benefici fisici e mentali alle donne in menopausa e con il ciclo mestruale, alleviando significativamente sintomi quali sbalzi d’umore, dolori e vampate di calore. A rivelarlo uno studio dell’University College di Londra, pubblicato sulla rivista Post Reproductive Health.

I ricercatori hanno esaminato le risposte di 1.114 donne di età compresa tra i 16 e gli 80 anni, con un’età media di 49 anni, che nuotavano regolarmente in acqua fredda. Tra il gruppo di studio, 785 donne erano in menopausa. La metà di questo gruppo ha dichiarato che il nuoto in acque fredde ha ridotto in modo significativo l’ansia, mentre una grande minoranza, il 35%, ha affermato che ha anche aiutato ad affrontare gli sbalzi d’umore, il 31% ha affermato che spazza via il malumore e il 30% che combatte le vampate di calore. E più di sei su 10, circa il 63%, hanno dichiarato di nuotare specificamente per affrontare i sintomi della menopausa.

“Il nuoto in acqua fredda ha avuto un effetto profondo sui miei sintomi della menopausa”, ha detto una donna di 54 anni che ha partecipato allo studio. “Fare esercizio nella natura, da sola o con un gruppo di altre donne, è curativo”, ha aggiunto la donna. “E’ gia’ stato dimostrato che l’acqua fredda riduce lo stress tra le persone che nuotano all’aperto, mentre i bagni di ghiaccio favoriscono la riparazione muscolare negli atleti”, ha affermato Joyce Harper, dell’Elizabeth Garrett Anderson Institute for Women’s Health dell’UCL e autrice principale dello studio.

“Anche se aneddotica, l’evidenza dello studio suggerisce che l’attività può essere utilizzata dalle donne per alleviare i sintomi fisici, come vampate di calore, dolori e malesseri”, hanno dichiarato i ricercatori. “Gli effetti del nuoto in acque fredde – hanno aggiunto gli autori – sono stati cosi’ evidenti che potrebbe rappresentare una soluzione alternativa per le donne alle prese con la menopausa, incoraggiando, allo stesso tempo, un maggior numero di donne a praticare sport”. “L’acqua fredda è fenomenale: mi ha salvato la vita”, ha sostenuto un’altra partecipante, 57 anni. “In acqua – ha continuato la donna – posso fare qualsiasi cosa. Tutti i sintomi (fisici e mentali) scompaiono e mi sento me stessa al meglio”.

Più a lungo le donne hanno nuotato e più fredda è stata l’acqua, maggiori sono stati i benefici ottenuti. Delle 1.114 partecipanti, 711 donne soffrivano anche di sintomi mestruali. Tra queste, il 38% ha citato un migliore controllo dei propri sbalzi d’umore. Secondo lo studio, le donne in menopausa o con sintomi mestruali che hanno nuotato abitualmente in acqua fredda hanno sperimentato un effetto generale positivo. Sono stati identificati cinque benefici chiave: l’acqua si è dimostrata calma e in grado di migliorare l’umore; le partecipanti hanno guadagnato compagnia e fatto gruppo; hanno migliorato l’esperienza delle mestruazioni; hanno ridotto l’impatto delle vampate di calore e hanno ottenuto un miglioramento generale del proprio stato di salute.

3 thoughts on “Il nuoto in acqua fredda allevia la menopausa”

  1. You can definitely see your expertise in the work you write.

    The world hopes for even more passionate writers
    like you who are not afraid to mention how they believe.
    All the time go after your heart.

    Review my web-site … 카지노메이비; Louis,

  2. You actually make it seem so easy with your presentation but I find this topic to be actually something which I think I would never understand.

    It seems too complex and very broad for me. I’m looking forward for your next post,
    I’ll try to get the hang of it!

    Also visit my page 먹튀검증

  3. Hmm it seems like your site ate my first comment (it was
    super long) so I guess I’ll just sum it up what I had written and
    say, I’m thoroughly enjoying your blog. I as well am an aspiring blog writer
    but I’m still new to everything. Do you have any helpful hints for novice blog writers?
    I’d certainly appreciate it.

    Visit my web page: 소액결제현금화

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *